Blogtour

Blog Tour – Klove “Seoul”

 

colors-cool-flower-hologram-favim-com-2258961

Buon pomeriggio lettori!

Quinta tappa del blog tour, ieri abbiamo intervisto Kevin , protagonista del romanzo! Oggi , in questo appuntamento scopriamo Seoul in compagnia dell’autrice .(Meta da sempre prevista nei miei viaggi futuri!›ω‹♥)


South Korea

La Corea del Sud è lo Stato dell’Asia  orientale che occupa la metà meridionale della penisola coreana.

Risultati immagini per south korea gif tumblrMolti sanno della sua esistenza ma pochi la conoscono realmente.

Forse, si hanno quelle poche informazioni studiate a scuola (sempre se le ricordiamo ancora, perché magari alle volte si perdono nei meandri della nostra memoria, come spesso a me capita, ehehehe)

Facciamo dunque un veloce ripasso.

È bagnata a ovest dal Mar Giallo e a est dal Mare del Giappone, a nord con la Corea del Nord e a sud con lo stretto di Corea.

Il territorio coreano è prevalentemente montuoso e spesso non è coltivabile. Il clima è relativamente temperato con maggiori precipitazioni in estate, gli inverni possono essere molto freddi (quindi se non siete persone che amano le basse temperature, vi sconsiglierei di andare in questo periodo).

Città Coreane

  • Seoul si trova a nordovest, ed è la capitale.
  • Pusan conosciuta anche come Busan è una città portuale;
  • Incheon è la terza città più grande ed è un centro economico;
  • Taegu quarta città più grande.

 

Curiosità sulla Corea

La lingua, come penso che sia ovvio è il coreano. L’inglese non è di fatto molto usato, lo conoscono solo gli studenti e addetti commerciali.

La moneta locale è il won che si trova in banconote da 10.000, 5.000 e 1.000 e in monete da 500, 100, 50, 10.

In Corea i negozi restano aperti fino alle 23 (si avete capito bene, fino alle undici di sera, quindi se volete fare shopping dopo il lavoro non rischiate di trovare tutto chiuso). Ristoranti, caffetterie, bar e venditori ambulanti invece fino alle 4 del mattino.

I coreani adorano leggere i quotidiani e nel paese ci sono ben 63 testate giornalistiche.

La frutta è un bene di lusso, quindi è molto cara.

Fuso orario +8h in inverno mentre in estate sono +7h

In Corea si è di un anno più vecchi (sappiatelo!!!)

Per arrivare in Corea dall’Italia ci vogliono ben 11 ore di volo. Seoul si trova 9.000 km dal nostro paese.

Non c’è una religione di stato, la maggior parte è cristiana o buddista.

Lo sport nazionale è il taekwondo, quindi non ci si deve sorprendere se incontreremo diversi ragazzi che lo praticano. È uno sport da combattimento a contatto basato principalmente sull’uso di tecniche di calcio e parlando di calcio, ovviamente intendo il gioco con il pallone vi stupirà sapere che in Corea è uno sport molto diffuso quasi quanto il taekwondo.

Ci sarebbero così tante cose che vi vorrei far scoprire della Corea ma diventerebbe un post chilometrico, quindi andiamo a parlare di Seoul, la città dove è nata la storia di Elisa e Kevin.

 

Seoul

Risultati immagini per south korea gif tumblrSituata nel nord-ovest del Paese, poco più a sud della zona demilitarizzata coreana, sul fiume Han, la città è il centro politico, culturale, sociale ed economico più importante dello Stato.

Seoul, detta anche Seul, è una megalopoli mutante, nottambula e smisurata. È una città che si estende in verticale costruita in mezzo alle montagne. Si divide fra il moderno e antico, dagli schermi giganti e luminosi posti sugli infiniti grattaceli di vetro al quieto dei palazzi reali. Seoul è come un gigantesco caleidoscopio.

È sempre difficile descrivere questi posti, sembra quasi che le parole non rendano alla perfezione l’emozioni che potreste trovare in questa favolosa città.

Risultati immagini per banpo bridge tumblrVorrei farvi scoprire due posti che io amo in assoluto (anche se ci sono più di due posti di cui vorrei parlare, ma non posso dilungarmi troppo o rischierei di farvi annoiare), il primo è il Banpo Bridge, la prima cosa che ho visto di Seoul è stato proprio questo ponte con i suoi giochi di luce e acqua, che incantano e affascinano.

Ha una lunghezza totale di 1.495 metri e si trova fra i distretti Seochogu e Yongsangu. La data della sua apertura è il 25 giugno del 1982.

Per ammirare lo spettacolo che questo straordinario ponte vi consiglio di farlo dalle rive dal Banpo Hangang Park, aperto 24 su 24, dove potrete fare deliziose passeggiate e stupendi pic-nic (ma mi raccomando rispettate l’ambiente e non sporcate i parchi, i coreani ci tengono alla pulizia e all’ordine).Risultati immagini per Banpo Hangang Park tumblr

Siccome è difficile descrivere con le parole queste tipo di cose, oltre alle immagini vi lascio un video con il quale potrete voi stessi ammirare lo spettacolo

https://www.youtube.com/watch?v=I77vwniNm0g

 

Il secondo luogo di cui vorrei parlarvi e la Torre di Seoul, la N Seoul Tower, Alta 237 metri è il Risultati immagini per torre seoul tumblrsimbolo di Seoul. Se salite in cima, con un ascensore ultra veloce e trasparente, potrete avere una visuale di Seoul spettacolare in qualsiasi ora del giorno, ma sicuramente il momento più bello è al tramonto e di sera, potrete vedere le mille luci della città, vi sembrerà di volare.

Venne completate nel 1971 e fu aperta al pubblico nel 1980.

Per raggiungerla ci sono due modi: a piedi, salendo per circa trenta minuti una lunga scalinata (una cosa bellissima ma che distrugge), oppure potete optare per una soluzione meno stancante e prendere la teleferica dalla stazione di Hoehyeon-dong.

La torre è circondata dal parco Namsan, pieno di stupende fontane. Prima di salire sulla torre troviamo numerosi negozi di souvenir e accanto alle terrazze potrete ammirare i numerosi alberi fatti con i lucchetti chiusi da tantissime coppie che si sono giurati amore eterno (cosa che hanno fatto anche Elisa e Kevin, vi ricordate, nell’ultimo giorno di Elisa a Seoul).

All’interno la torre ospita anche numerosi caffè, negozi e una sala con tanti schermi, senza contare che potrete cenare in un bellissimo ristorante e godere di una stupenda visuale.

Come sempre lascio spazio alle immagini, che forse dicono di più di tutte le parole che potrei usare.

 

Ora passiamo a parlare del lussuosissimo distretto dove si svolge la storia.

 

Gangnam-gu

Risultati immagini per Gangnam-gu seoul tumblrForse molti di voi conosco questo nome grazie alla canzone di Psy, ma scopriamo più nel dettaglio che cosa ha da offrirci questo modernissimo e sfarzoso distretto di Seoul.

Si trova a sud del fiume Han, è il quarto distretto più popolato dalla capitale ed è il quartiere con la maggiore concentrazione di ricchezza e benessere, viene spesso paragonato ai quartieri come Beverly Hills e Los Angeles.

Qui si possono trovare numerosi centri commerciali e numerosi centri economici, ma anche molte compagnie internazionali hanno degli uffici in questo quartiere, come Google, Toyota e IBM.

È anche un centro importante per il settore delle finanze e delle banche, le zone residenziali ospitano diverse celebrità, qui possiamo anche trovare la casa discografica degli U-Kiss (il gruppo preferito di Elisa e Kevin).

Insomma un quartiere senz’altro da visitare, se non per l’aspetto finanziario almeno per quanto riguarda lo shopping, come ad esempio il Gangnam Underground Shopping Arcade che si trova sotto l’Express Bus Terminal a Seochogu, dove nella parte est potrete trovare numerosi negozi che vendono mobili antichi, porcellana, illuminazione, coperte, arte. Nel periodo invernale poi apre un negozio specializzato in alberi di Natale e addobbi. Nella parte ovest invece ci sono numerosi negozi di abbigliamento e anche se è una zona ricca non temete, i prezzi sono abbordabili e se vi viene fame oppure volete fare una pausa dal frenetico shopping ci sono numerosi ristoranti e caffetterie con specialità coreane e giapponesi, però vi sconsiglio di andare nell’ora di punta perché è affollatissimo.

Inoltre troverete anche un cinema multi schermo, una libreria e un hotel.

E con questo direi che ho concluso, ci sarebbero troppe cose da dire, ma spero che questo piccolo (forse non tanto piccolo) post vi ha incuriosito un pochino su questo Paese, se volete saperne di più sulle sue tradizioni, sui luoghi vi consiglio di visitare questo sito che per me è stato tanto utile.

Persi in Corea: http://persiincorea.com/

Per chi invece è curiosa di scoprire qualcosa in più sugli U-Kiss, il gruppo preferito da Elisa e Kevin vi consiglio di seguire questa pagina:

U-KissMe Italy: https://www.facebook.com/ukissmeitalyofficial/?fref=ts

Vi saluto con affetto e… in coreano Annyeonghaseyo

Se avete perso  la presentazione di “Klove” , vi lascio il link della prima tappa Qui.


Siete curiosi? Non perdetevi il sesto appuntamento con l’intervista all’autrice .Allora segnate sulla vostra agenda ogni tappa, appuntamento domani sul blog!

blog-tour


havetumblr_static_6zmzmfr1234scwoogs8g4soks

Advertisements

2 thoughts on “Blog Tour – Klove “Seoul”

  1. Pretty component to content. I just stumbled
    upon your site and in accession capital to claim that I
    get actually loved account your blog posts.

    Anyway I will be subscribing on your feeds and even I
    success you get right of entry to consistently quickly.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...