Libri · recensione

Dominio Letterario#1 Recensione L’isola del tesoro.

wp-1485691948342.png

Ciao Readers!

Oggi per me parte il primo Dominio Letterario! In questa tappa , ho potuto rileggere un classico , in realtà sono tornata di nuovo bambina. Infatti vi parlo dell’Isola del Tesoro di Stevenson edito dalla Gribaudo. A fine recensione vi lascio le altre tappe del blog ♥.

La recensione


La storia a primo  impatto è raccontata in prima persona da Jim Hawkins ,primo personaggio che si incontra durante la lettura. Jim è il figlio della proprietaria della locanda dell’Ammiraglio Benbow in un paesino della costa inglese. La locanda viene descritta come un posto misterioso ,dove vive un vecchio marinaio ormai alcolizzato chiamasi Billy Bonese. Il marinaio riceve una lettera con scritto sopra “La macchia nera” ,solitamente presagio di morte, tradizione da sempre dei pirati. Stranamente Billy muore lasciando un baule a Jim e la madre , al cui all’interno di esso trovano delle carte che sembrano contenere una mappa misteriosa , che portano al tesoro del capitano Flint. Intanto i pirati arrivano nella locanda per impossessarsi della mappa , ma Jim era già partito in compagnia del dottor Livesey e il cavaliere Trelawney. A seguito alcuni componenti della banda di Flint , riescono a ruolarsi nella nave , con a capo il cuoco di bordo. Diventerà più in la il leggendario pirata spietato e feroce con la gamba di legno e il pappagallo , ovvero Long John Silver. Dopo di ciò Stevenson lascerà il racconto al dottore , dove narrerà delle vicende per poi passare alla storia principale e seguendo l’arrivo e lo sbarco sull’isola. I gruppi si divideranno in Silver nel primo e nel secondo Livesey e Trelawney con Jim, al quale incontreranno un abitante dell’isola Gun. Nella lettura si narrano altre vicende, anche se alla fine il bene trionfa sul male. La conclusione: Silver sparisce e non si sa che fine faccia , Jim , Livesey e Trelawney ritorneranno a casa vincenti e con il tesoro recuperato. Ovviamente il libro è consigliato a un pubblico di ragazzi , ma soprattutto per chi ama le storie dei pirati e Stevenson. nuovvvv 

Le mie preferenze vanno naturalemente a Long John Silver, il terribile pirata con una gamba sola dell’Isola del Tesoro.

-Antonio Lagioia

Le altre tappe del Dominio Letterario


Con questo vi saluto e alla prossima tappa del Dominio , vi lascio sotto le altre tappe♥

15826104_10211622352179349_8378855843081011177_n


tumblr_static_6zmzmfr1234scwoogs8g4soks

Advertisements

17 thoughts on “Dominio Letterario#1 Recensione L’isola del tesoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...