Film · recensione

Le ricette della signora Toku|Recensione

Buon pomeriggio readers!

Ho trovato per caso il film “Le ricette della signora Toku” , tratto dal romanzo  dal romanzo An di Duriam Sukegawa , è la storia di tre persone che si incontrano , in un chioschetto di dorayaki, un tipico dolce giapponese tradizionale con ripieno di fagioli rossi.

Risultati immagini per dorayaki con fagioli rossi
Attenzione!Non sono ripieni con la nutella come si usa in Italia!C’è una grande differenza e vi assicuro che la marmellata An, ha un retrogusto di castagna ed è davvero oishi!(Buono)

I protagonisti della storia sono la signora anziana Toku , Sentaro il giovane gestore del piccolo chioschetto e la giovane ragazza silenziosa Wakana. Somigliano molto a dei canarini, primi rinchiusi e poi liberi , infatti il corso degli avvenimenti inizia con la fioritura degli alberi di ciliegio e la successiva , si lasciano andare, come dei canarini liberi.Il sogno della signora Toku è di far conoscere , la sua marmellata An , Sentaro di sdebitarsi il suo debito per gli alcolici , lavorando appunto nel chioschetto e Wakana cliente fissa e amante dei dorayaki. Durante il film si nota la differenza tra la signora anziana che nel preparare la marmellata , si accentua come una madre materna e parla ai fagioli , facendo delle promesse ai fagioli e alla luna ..avvolta in un cappotto e nascosta dietro grandi occhiali da sole. Mentre il ragazzo non ama i dolci e non riesce a mangiare neanche le frittelle che prepara e disprezza il suo passato con i debiti dovuti.

Toku ci insegna molte cose , non solo i segreti di una nonna ma anche dei lavori casarecci e non a caso , la marmellata An si prepara dall’alba , per noi può sembrare un pò strano , ma si avvicina molto al nostro sugo della domenica, per esempio.Infatti per la marmellata non c’è una ricetta da seguire, quantità da misurare, ma si deve ascoltare il borbottio, annusare l’aria satura di vapore di cottura e tastare con mano i piccoli legumi e non solo la natura che ci circonda , il rumore del vento , il tempo e i paesaggi dove Kawase mette in risaltò tutta la sua bellezza, ma non solo una società che si lascia condizionare nei pregiudizi. La signora Toku per Sentaro è il cuore vitale mancante per la sua chicca , non è più semplicemente la sua aiutante ma si crea un legame profondo da non dimenticare. E’ un film rilassante e interessante , una cultura su un nuovo dolce mai sentito in tutte le sue sfaccettature e soprattutto l’amore che si da nel creare l’ingrediente fondamentale. Questo è tutto alla prossima recensione ❤ .

 

Risultati immagini per approved gif tumblr
Il nostro caro dottore APPROVA!

 

 

 

 

Advertisements

5 thoughts on “Le ricette della signora Toku|Recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...