Segnalazioni

Il mistero dello Scettro Quetzal e chiacchiere con l’autrice e le sue opere passate.

Salve booklovers!

Oggi vi segnalo “Il mistero dello Scettro Quetzal” di Ilenia Leornardini , in uscita l’11 dicembre. Felicissima di ospitare questa scrittrice emergente e come amante del genere miti , saghe e leggende non potevo non farmi scappare questa occasione! In questo articolo abbiamo la presentazione , la biografia , le sue opere e quattro chiacchiere con l’autrice. Vi auguro una buona lettura!

banner-quetzal-1-1Titolo: Il mistero dello Scettro Quetzal
Autore: Ilenia Leornardini
Genere:  Miti, saghe e leggende
Editore: Irda Edizioni
Data pubblicazione: 11 dicembre                             Prezzo: EUR 2,14 Amazon                                         Sinossi: Nel mondo ogni antica civiltà lascia ai posteri oggetti misteriosi che hanno poteri enormi e allo stesso tempo pericolosi. Uno scettro, che contiene in sé il potere della divinità Maya Quetzalcóatl, è sepolto da qualche parte tra le lande abitate da questa antica ed enigmatica popolazione del Sud America. Se venisse trovato e capitasse nelle mani sbagliate, si scatenerebbe una profezia apocalittica. Ecco una nuova avventura che Layla, Taylor, Andrew, Anthony e tutta la famiglia di Berger dovranno affrontare; ora la missione è capire come il potente scettro divino Maya possa essere usato per sventare l’avverarsi della profezia.

Materiale con cover realizzato interamente da Romance Cover Graphic
Disponibile su Amazon dall’11 Dicembre 2016 ma si può prenotare già da ora!
Prezzo eBook:  € 2.14
Successivamente disponibile anche in cartaceo.

 

Conosciamo meglio l’autrice:

Sono nata nel 1977 nell’assolata città marittima di La Spezia, in quella striscia di terra chiamata Liguria.Sono figlia unica e vivo con mia madre nella piccola provincia di Luni Mare, in quanto ho perso mio padre il 18 dicembre 2015 a causa di un terribile “mostro invisibile”.Il mondo perfetto e sognante del cinema mi ha sempre attratto, anche se sono un’appassionata di musica. Di entrambi i “mondi” apprezzo quello straniero.Lo sport che ho praticato più volentieri è la difesa personale. Devo ammettere che mi ha ispirata molto.Rimango fedele al mio primo amore: il nuoto.Quando entro in mare è come se ritrovassi il mio ambiente, forse in un’altra vita ero un delfino, chi lo sa!La scrittura l’ho incontrata verso i 14 anni.I miei primi manoscritti ricordano più sceneggiature e sono carichi di dialoghi, poi mi sono detta: “… e se creassi uno stile tutto mio?”Così ho fatto!La scrittura creativa è stata, ed è ancora, una passione terapeutica. Mi ha aiutata a superare i momenti di sconforto, specialmente dopo perdita del lavoro.Io lo dirò sempre: “Scrivere fa bene al cuore e all’anima!”.Mi piace spaziare tra i “generi letterari”.Passo dal fantasy, all’horror per poi catapultarmi nello sci-fi.Ultimamente mi sono dedicata al thriller/noir e forse ho mescolato lo stile dark all’azione che, in genere, è presente nei “gialli”.Creare mondi, situazioni inusuali e personaggi è qualcosa che si è fatto strada nel mio animo.I generi letterari dai quali mi faccio trasportare, quando leggo, sono il fantasy (sovrannaturale e mondi fantastici), l’horror e il genere storico.Sono amante dei miti greci, egizi e adoro le storie dei Nativi Americani.Il periodo storico del quale vorrei, prima o poi, scrivere un romanzo, è la seconda guerra mondiale, per sottolinearne la sua drammaticità, in quanto credo sia stato il più oscuro nella storia del genere umano.Chissà, forse un giorno …I miei autori preferiti sono: Tolkien, Lewis, Michael Ende e la Alcott (Piccole donne è il mio libro preferito e mi riconosco in Josephine March ma solo per il fatto che anche lei adora scrivere).Apprezzo anche la letteratura gotica dalla quale prendo spunto.L’ispirazione mi coglie in qualsiasi momento, specie alla sera.Mi piace molto mettere “in lavorazione” più tipologie di storie, questo perché seguo lo stato d’animo del momento.Vi faccio un esempio:“Quando fa freddo e fuori c’è il diluvio mi sento ispirata nello scrivere storie di creature sovrannaturali; mentre se mi trovo in riva al mare volo con la fantasia e posso scrivere tante mini storie che parlano di sirene e altre creature mitologiche marine.”Molte mie amiche mi chiedono come io riesca a spaziare in questo modo e soprattutto a ricordarmi di ogni personaggio (e ne inserisco molti nelle mie creazioni).Io rispondo che forse il mio cervello ha delle  “cartelle” simili a quelle di un computer.Questa cosa mi fa sorridere.Ma non ci posso fare niente, io sono fatta così.Scrivere è un modo per liberarmi della quotidianità e rintanarmi in mondi perfetti, anche se non sempre ne hanno l’aspetto.Nelle amicizie devo ammettere di essere molto timida, ma con le persone con cui condivido doti artistiche sono molto espansiva e con essi parlo di come adoro scrivere e di come ogni cosa mi ispiri.Ci sono persone che vedono la mia timidezza, alle volte, troppo intensa. Nella vita ho dovuto lottare per raggiungere i miei obbiettivi e ho trovato ostacoli e amicizie che poi si sono dissipate, credo per la lontananza, io quando mi affeziono alle persone sono una vera amica, una persona che sa ascoltare e tenta di dare consiglio.Nel periodo dell’adolescenza non ero certo il tipo che adorava mettersi in mostra, infatti mi rifugiavo, quando potevo, al cinema e dopo uscita da esso mi sentivo talmente carica di ispirazione che dovevo scrivere.Anche ciò che mi circonda mi ispira, come i miei stati d’animo.Non saprei che altro dire su di me, solo che mi reputo una persona sensibile che cerca sempre il lato positivo delle situazioni, credo nella vera amicizia e che se si crede in un sogno bisogna inseguirlo.È strano parlare di “me”, non saprei che altro aggiungere. Chi mi conosce lo sa che sono semplice, senza fronzoli inutili, ma una persona che se può aiuta sempre e che si dà da fare quando lavora.Ho pubblicato il 20/12/2013 il mio primo romanzo di questa trilogia chiamato: Hurricanes & Sun con Irda Edizioni, nel giugno del 2014 ho pubblicato la continuazione: Dark side … of the sun. L’11 dicembre 2014 sono uscita con una raccolta di “Storielle e Favole”.Nell’aprile 2015 è uscito il terzo “capitolo” di questa mia prima trilogia Noir/Thriller.Il 27 novembre 2015 ho pubblicato con Società Editrice Montecovello: I mondi fantastici dell’anima.E l’11 dicembre 2015, con Irda Edizioni: Tra mito e realtà, Dei reincarnati.Il 27 maggio 2016 è uscito il mio primo libro in self: Amanti … dell’universo. Presto sarà in cartaceo, pubblicato e distribuito con Youcanprint.A dicembre 2016 esce il mio nuovo libro in self: Il mistero dello Scettro Quetzal.Ho fatto due presentazioni: Una il 4 ottobre 2014 presso la sala consiliare del Comune di Ortonovo, la seconda il 17 dicembre 2014 presso il centro Dialma Ruggero a La Spezia, dove ho avuto un articolo nella Nazione, sulle notizie culturali, firmato da Marco Magi.Ilenia Leonardini

Il mio blog personale:  Le Creature Letterarie Di Ilenia Leo

La mia pagina Facebook:  Hurricanes & sun – un libro di Ilenia Leonardini

 

 Opere pubblicate in passato:

TRILOGIA HURRICANES:


La storia travagliata di Hagen ed Andreas Häuser, che in tenera età vengono travolti da un uragano di eventi che li porterà a cercare in ogni dove la verità, ovvero il perché in questi anni hanno incontrato tristezza e dolore.
Quando una svolta dietro ad un vicolo non li porterà a conoscere qualcuno che li aiuterà in questa ricerca, la ricerca della verità sul mistero che avvolge le loro peripezie.


Li trovate su www.lulu.com in versione e-book e cartaceo
In versione cartacea disponibile su Mondadori Store Online, Rizzoli, Amazon e Google libri.
Nella ricerca scrivete: Ilenia Leonardini.
Oppure sul sito www.irdaedizioni.itPer le librerie all’interno del sito trovate tutte le informazioni e i contatti.

STORIELLE E FAVOLE:

Fantasy, Fantascienza, Epica, Dark, sono solo alcuni degli argomenti trattati dalla bravissima scrittrice Ilenia Leonardini, nella sua nuova opera. Il volume non è solo un florilegio in cui mondi e situazioni si incontrano e si scontrano, ma è un’accurata ricerca etica di ciò che ognuno di noi dovrebbe fare per migliorare. Ogni racconto, oltre alla visione edenica e un po’ onirica, porta con sé comunque una morale e questa non è solo una pausa di riflessione per un pubblico giovane ma è un messaggio per ogni uomo; perché i sogni non appartengono solo agli adolescenti ma a tutti, e tutti possiamo, nel nostro piccolo, cambiare le cose, basta solo volerlo …
Li trovate su www.lulu.com in versione e-book e cartaceo
In versione cartacea disponibile su Mondadori Store Online, Rizzoli, Amazon e Google libri.
Nella ricerca scrivete: Ilenia Leonardini.
Oppure sul sito www.irdaedizioni.itPer le librerie all’interno del sito trovate tutte le informazioni e i contatti.

TRA MITO E REALTA’, DEI REINCARNATI
I miti greci sono sempre carichi di poesia e trasportano chiunque li legga in un mondo così bello che tutti vorremmo visitare, ma solo la fantasia di ogni singolo uomo è la chiave per accedervi. Con Tra mito e realtà, Dei reincarnati possiamo rivivere questi miti, in chiave moderna. La storia di ragazzi così diversi tra loro ma amanti delle arti e dell’archeologia.
Due coppie di fratello e sorella, le cui famiglie sono comunque legate, Una scoperta inusuale li vedrà protagonisti di un viaggio alla ricerca di reperti archeologici nascosti in varie parti d’Europa.
I nemici che affronteranno sono potenti e, questi ultimi, cercheranno di corrompere il cuore umano e spingerlo a compiere atti che portino alla distruzione. Un antico e perduto libro, completamente dorato, potrebbe risolvere il problema. Riusciranno i nuovi Olimpi a scongiurare la rovina del genere umano?
Li trovate su www.lulu.com in versione e-book e cartaceo). Nella ricerca scrivete: Ilenia Leonardini. Oppure sul sito www.irdaedizioni.it Per le librerie all’interno del sito trovate tutte le informazioni e i contatti. Disponibile su Amazon, Mondadori store online e Rizzoli.

I MONDI FANTASTICI DELL’ANIMA
Un insieme di storie realizzate in base ad ogni stato d’animo che mi ha avvolto, si passa dal fantasy, allo storico, dal presente al passato, un giro per tempi e luoghi magici che possono portare, chi legge, a scoprire il folletto o la fata che è in sé.
Un libro per tornare a dedicare la propria mente nei sogni che, da bambini, si hanno sempre e che, se si vive con l’idea di realizzarli, essi alla fine diventano realtà
Un libro che è carico di speranze e di ricordi che nel cuore rimangono indelebili.

Versione cartacea : I mondi fantastici dell’anima                                                                      Amazon: I mondi fantastici dell’anima
La Feltrinelli: I mondi fantastici dell’anima                                                                              Versione e-book: I MONDI FANTASTICI DELL’ANIMA                                                                        oppure su: http://www.ibs.it/ebook/leonardini-ilenia/mondi-fantastici-dell-anima/9788867337699.html
Oppure su: http://www.hoepli.it/ebook/i-mondi-fantastici-dell-anima/9788867337699.html

AMANTI DELL’UNIVERSO:
In un mondo dove Alieni e mezzi Alieni si sono perfettamente integrati con noi Umani, una guerra fra razze sta per scoppiare. Chi vincerà? La natura fredda di alcuni Extraterrestri o l’umanità che potrebbe essersi insediata nei loro cuori? Scopriamolo attraverso la vita della famiglia Sheridan, dei Linx e di tanti altri appassionanti personaggi.
Un modo per sognare e capire come siamo un puntino nell’immenso universo, che a quanto pare sembra colmo di forme di vita.

Amazon Ebook : https://www.amazon.it/Amanti-dellUniverso-ILENIA-LEONARDINI-ebook/dp/B01G8ZVYK0/ref=sr_1_3?s=books&ie=UTF8&qid=1464512156&sr=1-3&keywords=ilenia+leonardini

Infine chiacchieriamo con l’autrice

N°1 Per iniziare presenti ai nostri lettori e cominciamo con la prima domanda. Quando è iniziata la passione per lo scrivere?

Iniziai a scrivere all’età di 14 anni, seppur ciò che creavo ricordava più la sceneggiatura di un film; con il passare del tempo affinai le mie tecniche di scrittura provando vari stili, ma alla fine lo trovai. Io cerco di dare dinamicità alle mie storie, fare in modo che il lettore si “ritrovi” protagonista insieme ai personaggi che creo.

Proprio come se si trovasse lì con loro e potesse vedere con i propri occhi tutto quello che accade, si può dire che ho uno “stile fiction”.

N°2 Cosa le ha spinto verso questo mondo? A che età è nata questa passione?

Non saprei in realtà, anche se più che altro è un modo per scaricare la tensione e lo trovo terapeutico. Come dicevo pocanzi ho iniziato a 14 anni in quanto amando il cinema straniero, mi piaceva l’idea di poter creare io stessa storie fantastiche.

Iniziai con quelle che oggi chiamano fan fiction, per poi passare alla creazione di vere e proprie storie inventate.

N°3 Solitamente da cosa viene  ispirato?

Mi ispira ogni cosa che mi circonda, anche una semplice canzone. Infatti quando inizio una storia ascolto tanta musica, mi “visualizza” meglio le scene e i protagonisti.

Anche lo stato d’animo del momento

Pensa che quando comincio un nuovo libro mo faccio una sorta di cast cinematografico.

N°4 Come si sente quando scrive un libro?

Totalmente concentrata in quello che sto creando, nella mia mente come un film appaiono tutte le scene che man mano si completano sempre più e a quel punto inizio a scrivere.

N°5 È emozionato quando pubblicano un suo libro?

Moltissimo, pensa che l’11, come sai, esce il mio nuovo libro: Il mistero dello scettro Quetzal, che è la continuazione di Tra mito e realtà, Dei reincarnati.

N°6 Quando ha pubblicato il primo libro? È stato difficile?

Nel 2013 con Irda Edizioni, il primo capitolo della trilogia noir. Con Irda ho pubblicato : l’intera trilogia, composta da: Hurricanes & sun, Dark side … of the sun e Life inside hurricanes. Poi Storielle e favole e da ultimo Tra mito e realtà, Dei reincarnati ( ecco il booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=4NxVX8LjzZ0&t=13s#t=14.3276703 ) .

Poi con Montecovello edizioni: I mondi fantastici dell’anima.

In self: Amanti … dell’Universo ( ecco il booktrailer https://www.youtube.com/watch?v=WXWs-6tVXsw&t=13s )

N°7 Le piace il suo lavoro?

Io non lo considero un lavoro, quando si crea qualcosa è come ritrovarsi in un mondo, uno che si può controllare anche se alle volte i personaggi mi suggeriscono altro. ^_^

 

N°8 Le mai capitato di avere un’idea e poi se l’è dimenticata?

No perché mi appunto sempre tutto, in particolar modo quando sono fuori casa, ho con me un blocchetto notes e una penna ^_^

N°9 Ha mai rovesciato il caffè sui fogli?

No, fortunatamente mi piace creare fuori casa, nella maggior parte delle volte vado a Sarzana, mi siedo su una panchina, prendo il mio quadernino e la penna e inizio a scrivere.

N°10 Quali sono gli ingredienti che servono in una storia?

Credo siano un insieme di sensazioni, note musicali, location e stato d’animo. Tutto quello che il cuore mi suggerisce.

N°11 Ha per caso una persona che l’ha affiancata nel suo percorso?

I miei genitori, in particolar modo mio padre che ho perso lo scorso anno il 18 dicembre. Aveva solo 66 anni, aveva ancora tutta una vita davanti. Ma un brutto male lo ha strappato all’affetto mio e di mia madre. Ancora oggi non ci siamo del tutto riprese. Ci manca immensamente. E il mio nuovo libro lo dedico a lui.

N°12 Che tipo di genere scrive?

In realtà faccio prima a dire quello che non scrivo.

Direi che scrivo di tutto tranne gli erotici, non mi piacciono e mi imbarazzano.

N°13 Che tipo di genere solitamente le piace? Perché?

Fantasy, fantascientifico, noir, thriller psicologici, mitologici e classici come Lo Hobbit, Harry Potter, Percy Jackson, insomma tutto ciò che fa sognare.

N°14 Dove pubblica i suoi lavori?

Ho pubblicato con Irda Edizioni, Montecovello Edizioni e ultimamente mi sono data al Self.

N°15 Ha mai pensato di creare qualcosa per riunire alcuni suoi fan?

Ho pubblicato due raccolte di storie, che racchiudono vari generi ^_^

N°16 È più per il modo digitale o tradizionale? Perché?

Ma sinceramente li prediligo entrambi, perché aumenta la possibilità di distribuzione.

N°17 Le persone che le sono accanto la sostengono? Ha qualcuno che la ostacola?

Nessuno mi ostacola, seppur mi sia rimasta mia madre … lei mi supporta sempre più e mio padre dal paradiso mi da forza.

N°18 Ha mai perso l’ispirazione? Se sì, come l’ha recuperata?

Persa direi di no, è una questione di tempo. Ultimamente ho ripreso a scrivere a pieno ritmo, sto scrivendo 4 libri, ma uno lo voglio finire entro poco tempo.

N°19 Ha mai pensato di proporre un genere insolito dal vostro?

No sinceramente, perché i generi che amo sono molti. Quindi cambio solo genere.

 

N°20 Ha dei futuri progetti?

Si sto scrivendo 4 libri appartenenti a generi molto diversi tra loro.

  • Antonio e Anna, un amore infinito (romance ispirato alla vita dei miei genitori)
  • Le sorelle del destino (fantasy puro e semplice, carico di aspetti mitologici e dark)
  • La ricerca della Rinascita (genere Steampunk post apocalittico)
  • La congrega degli Eletti (un Urban fantasy, ambientato ai giorni nostri ma in Nuova Zelanda)

N°21 La nostra intervista termina qui, ma …. ha ancora qualcosa da dirci/consigli/sconsigli…

Questo è il mio blog personale, dove trovate i link http://lecreatureletterariediilenialeo.blogspot.it/

Questa è la mia pagina personale : https://www.facebook.com/Ilenialeonardini77autrice/?ref=aymt_homepage_panel

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...