Interviste

Intervista a Silvia Devitofrancesco

Sera Booklovers!

Dopo una lunga pausa presa al blog causata dallo studio , in questo appuntamento “Essere un giorno nei panni di uno scrittore” , autrice  Un secondo, primo Natale di Silvia Devitofrancesco . Ti ringrazio per avermi concesso l’intervista.

N°1 Per iniziare presentati ai nostri lettori e cominciamo con la prima domanda. Quando è iniziata la passione per lo scrivere?

Salve a tutti, grazie dell’ospitalità. Sono Silvia, vivo a Bari, gestisco un blog letterario e sono autrice self di tre opere: “Lo specchio del tempo”, romance a sfondo storico; “Ultimo accesso alle…” di stampo ironico ambientata nel mondo di Whatsapp e dei social network; “Un secondo, primo Natale” commedia romantica natalizia. La mia passione per la scrittura è nata in tenera età ed è diventata subito parte di me.

N°2 Cosa le ha spinto verso questo mondo? A che età è nata questa passione?

Ho scelto di scrivere per avere  la possibilità di immaginare un mondo altro nel quale perdermi e vivere altre vite. Ho iniziato a circa 7/8 anni quando mi divertivo a scrivere brevi raccontini che avevano come protagonisti elementi propri del mondo che mi circondava (foglie, alberi, luna, sole, finestre…)

N°3 Solitamente da cosa viene  ispirato?

Mi lascio ispirare dal mio umore e da quanto avviene nella società (soprattutto in “Ultimo accesso alle…” è evidente l’influenza del mondo reale).

N°4 Come si sente quando scrive un libro?

Onnipotente! Non capita mica tutti i giorni di poter decidere in che modo determinati personaggi debbano vivere.

N°5 È emozionato quando pubblicano un suo libro?

Sì, emozionata e ansiosa.

N°6 Quando ha pubblicato il primo libro? È stato difficile?

Il primo libro “Lo specchio del tempo” l’ho pubblicato per la prima volta nel 2014 con una piccola casa editrice. È stato difficile innanzitutto trovare un editore che credesse in me e poi promuovere il mio lavoro. Purtroppo la casa editrice ha chiuso i battenti e lo scorso marzo l’ho ripubblicato in versione self.

N°7 Le piace il suo lavoro?

Moltissimo, ne sono innamorata.

N°8 Le mai capitato di avere un’idea e poi se l’è dimenticata?

Fortunatamente no.

N°9 Ha mai rovesciato il caffè sui fogli?

Non bevo caffè!

N°10 Quali sono gli ingredienti che servono in una storia?

Originalità, buona caratterizzazione dei personaggi, dialoghi reali.

N°11 Ha per caso una persona che l’ha affiancata nel suo percorso?

No, sono autonoma sia nella stesura sia nell’editing.

N°12 Che tipo di genere scrive?

Romance e umoristico.

N°13 Che tipo di genere solitamente le piace? Perché?

Adoro il romance poiché sono una romanticona, il chick lit perché sorridere è terapeutico e il giallo, perché permette di fare congetture.

N°14 Dove pubblica i suoi lavori?

Attualmente su Amazon.

N°15 Ha mai pensato di creare qualcosa per riunire alcuni suoi fan?

Sì, ho un mio blog, le pagine facebook dei miei romanzi e un profilo twitter.

N°16 È più per il modo digitale o tradizionale? Perché?

Amo l’odore della carta ma non disdegno gli ebook per la loro praticità. L’importante è leggere!

N°17 Le persone che le sono accanto la sostengono? Ha qualcuno che la ostacola?

Sì, i miei genitori sono sempre pronti a sostenermi.

N°18 Ha mai perso l’ispirazione? Se sì, come l’ha recuperata?

Mai persa.

N°19 Ha mai pensato di proporre un genere insolito dal vostro?

Mi piacerebbe scrivere un giallo. Chissà…

N°20 Ha dei futuri progetti?

Continuare a scrivere e lavorare nel mondo editoriale.

N°21 La nostra intervista termina qui, ma …. ha ancora qualcosa da dirci/consigli/sconsigli…

Spero che possiate diventare mie lettori 😉

 

Advertisements

7 thoughts on “Intervista a Silvia Devitofrancesco

    1. Ciao Ale , grazie per essere sempre di supporto nel mio blog. E’ un onore far conoscere autori emergenti ^^”. Se ami qualcosa di romantico ma non troppo , ti consiglio il suo romanzo uscito il 3 novembre. In vetrina è ancor esposto 🙂 o puoi semplicemente trovarlo su amazon.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...