Manga · recensione

IL CANE CHE GUARDA LE STELLE|Recensione

Oh my bookloer!

Oggi vi parlo di un manga tanto atteso , “il cane che guarda le stelle” di Takashi Murakami.

caneTitolo: Il cane che guardava le stelle
Autore: Takashi Murakami
Pagine:416
Prezzo: € 6.90
Editore: J-Pop
Trama: I cadaveri di un uomo e di un cane vengono trovati dentro un’auto abbandonata: l’autopsia rivela che l’uomo è morto un anno fa mentre il cane solo tre mesi prima. Qual è il significato di questo stacco temporale? La risposta giace nella tristezza e nella gioia di un piccolo frammento di vita rimasto tra un uomo e un cane.
Recensione:
Leggendo il libro di Murakami è inevitabile, almeno all’inizio, fare un paragone con la storia di Hachiko. Quando il suo padrone morì, il fedele akita inu continuò ad aspettarlo per quasi dieci anni alla stazione di Shibuya, dove l’uomo si recava per andare al lavoro. Il manga si divide in due parti. Nella prima ,il cane viene adottato da una famigliola di tre persone: la piccola Miku, che lo raccoglie quando è ancora un cucciolo, la Mamma e il Papà. In poche pagine, Murakami descrive le diverse interazioni tra Happy e i membri della famiglia:con il passare del tempo il legame con la piccola Miku piano piano si spezza e si lega di più con il papà, tutto cambierà quando,quando il Papà si ammala e perde il lavoro. La moglie lo lascia e l’uomo parte per il suo ultimo viaggio in compagnia del fedele animale. L’affetto di Happy per l’uomo è immutato, al contrario di quello dei suoi familiari. Mentre per quanto riguarda la seconda parte , intitolata “i girasoli” il protagonista in questa parte si chiama Kyosuke Okutsu: è l’assistente sociale cui viene affidato il compito di occuparsi della sepoltura del cadavere del Papà, rimasto non identificato. Okutsu infatti deriva dal termine okutsuki, che indica il cimitero e il luogo dove riposano le anime. L’uomo ricostruirà la storia dell’uomo e del cagnolino. A tutto ciò il manga è scorrevole , gradevole toccante e triste ma felice allo stesso tempo..che mostra la fedeltà dei cani e la loro purezza d’animo. Un manga davvero bello tutto sommato e che consiglierei volentieri.

 

Advertisements

One thought on “IL CANE CHE GUARDA LE STELLE|Recensione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...